DETRAZIONI

DETRAZIONI FISCALI

Che cos’è la detrazione fiscale al 50%?

La detrazione sui serramenti permette di usufruire di “sconti” che

diminuiscono l’importo totale dell’Irpef su cui pagare le tasse.

Per il 2020, la sostituzione infissi detrazione equivale al 50% del costo

sostenuto.

Quali spese sostenute rientrano nel bonus delle detrazioni?

Tutti ciò che permette di avere un miglioramento termico della vostra casa

rientra nella detrazione infissi 2020. In modo più specifico, rientrano nel

bonus tutti gli elementi che seguono, inclusa anche la loro posa in opera:

• infissi esterni (porte e finestre)

• portoncini d’ingresso

• persiane, avvolgibili, cassonetti e scuri, a condizione che la loro

sostituzione avvenga insieme a quella delle finestre

• zanzariere

• tende da sole, a patto che il loro orientamento non sia ovviamente

verso nord

Nell’eventualità di finestre a vetro già esistenti, anche la sostituzione dei vetri

rientra tra le spese valide per le detrazioni.

Per quanto tempo si usufruisce della detrazione?

L’importo totale del bonus infissi viene suddiviso in 10 anni, con dei rimborsi

annuali di uguale importo.

Un esempio pratico…

Se, dopo le premesse fatte, avete ancora dei dubbi, potete leggere il

seguente esempio pratico in soli 3 punti!

• Acquistate delle finestre per un importo totale di € 5.000

• La detrazione infissi 2020 è pari al 50%, quindi ammonta a € 2.500

• Lo Stato vi restituirà € 250 all’anno per 10 anni

Come effettuare il pagamento?

Per poter usufruire della detrazione fiscale, innanzitutto è indispensabile che

effettuiate i vostri pagamenti con bonifico bancario o postale, in cui devono

essere specificati:

• la causale del versamento (legge 296/06 e successive modifiche,

risparmio energetico)

• il vostro codice fiscale (o di chi deve usufruire delle detrazioni)

• il codice fiscale oppure il numero di partita IVA della ditta che ha

effettuato la vendita

Quale è il limite massimo di spesa per usufruire delle detrazione?

Il tetto massimo di spesa per usufruire del bonus non può superare gli €

96.000.