VADEMECUM PER DETRAZIONE FISCALE 50% CON CESSIONE CREDITO

VADEMECUM PER DETRAZIONE FISCALE 50% CON CESSIONE CREDITO

1) SOGGETTI CHE POSSONO FRUIRE DELLA DETRAZIONE

  • Il proprietario o il nudo proprietario
  • Il titolare di un diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie)
  • L’inquilino in affitto o chi ha l’immobile in comodato d’uso
  • Il familiare convivente del possessore o detentore dell’immobile oggetto dell’intervento (il coniuge, i parenti entro il terzo grado e gli affini entro il secondo grado) e il componente dell’unione civile
  • Chi usa l’immobile per l’esercizio dell’attività professionale
  • Enti pubblici/privati che versano l’IRES
  • Imprese: si specifica che in questo caso deve essere detratta solo la parte imponibile della fattura

2) EDIFICI INTERESSATI

  • Interventi su edifici esistenti situati nel territorio dello Stato italiano
  • Dichiarati al catasto (si rende obbligatorio fornire la visura catastale) o per i quali sia stato chiesto l’accatastamento
  • Su unità immobiliari e su edifici o su parti di edifici di qualunque categoria catastale, anche se rurali, compresi quelli strumentali (per l’attività d’impresa o professionale)
  • Dotati di impianto di climatizzazione invernale, il quale deve essere fisso e può essere alimentato con qualsiasi vettore energetico
  • (non ha limiti sulla potenza minima inferiore). Ai medesimi fini, inoltre, l’impianto deve􀀀essere funzionante o riattivabile con un intervento di manutenzione, anche straordinaria

3) REQUISITI OBBLIGATORI

  • Sostituzione di infisso già esistente, privo delle caratteristiche di risparmio energetico
  • Deve assicurare un valore di trasmittanza termica finale inferiore o uguale rispetto a quello indicato in tabella 1 del D.M. 06/08/2020,
  • per interventi con data di inizio lavori a partire dal 6 ottobre 2020
  • Il serramento deve delimitare un volume riscaldato verso l’esterno o verso vani non riscaldati
  • Pagamento con bonifico che deve riportare numero e data fattura, la causale del versamento, il codice fiscale del beneficiario e P.IVA dell’installatore
  • Per accedere alla cessione del credito, l’importo minimo da fatturare, comprensivo di IVA, è pari a € 3.500,00

4) AMMONTARE DELLA DETRAZIONE

Il limite massimo di detrazione ammissibile è pari a € 60.000 per unità immobiliare. Non è cumulabile con altre agevolazioni concesse per i medesimi interventi.

5) DOCUMENTAZIONE DA CONSERVARE A CURA DEL BENEFICIARIO DELLA DETRAZIONE

  • Schede dichiarazione marcatura CE
  • Dichiarazione del fornitore che attesti il rispetto dei requisiti richiesti
  • Fatture relative alle spese sostenute e ricevuta di bonifico con i requisiti descritti al punto 3
  • Documentazione inviata all’ENEA (entro 90 giorni dalla fine dei lavori) con ricevuta di invio contenente il codice CPID, garanzia della trasmissione. Comunicazione ENEA a cura del fornitore solo su delega del cliente, che deve compilare e firmare in ogni sua parte il modulo consegnato dal fornitore stesso
  • Resta inteso che il contribuente, che ha optato per la cessione del credito, non può in alcun modo indicare nella propria dichiarazione dei redditi le spese sostenute relative ai medesimi interventi di efficienza energetica

6) REQUISITI TECNICI (Costi compresi e costi esclusi nelle spese massime ammissibili a detrazione)

Costi compresi:
Sostituzione di chiusure trasparenti, comprensive di infissi


Zona climatiche A B C

  • Serramento 550,00 €/mq
  • Serramento + chiusura oscurante (persiana, tapparelle, scuro) 650,00 €/mq


Zone climatiche D E F

  • Serramento 650,00 €/mq
  • Serramento + chiusura oscurante (persiana, tapparelle, scuro) 750,00 €/mq

Installazione di schermatura solare e/o chiusura oscurante comprensivi di eventuali meccanismi automatici di regolazione 230,00 €/mq

Costi esclusi dal calcolo dei massimali sopra indicati:
A) Porte esterne cieche B) IVA C) Spese di prestazioni professionali D) Costi di posa in opera E) Opere aggiuntive come ad es. i cassonetti (complementari al prodotto “avvolgibile”) oppure i costi di trasporto e di smaltimento.